Far risaltare la tua attività locale è più importante che mai. Ecco alcuni semplici suggerimenti per ottenere vittorie rapide sotto la cintura.

Ogni azienda vuole attirare maggiore visibilità online, in particolare su Google.

Come puoi incontrare solo le persone giuste negli elenchi di ricerca locale e nel Map Pack?

L’ottimizzazione della scheda del tuo profilo aziendale di Google (GBP) mette la tua attività locale nella posizione migliore per farsi trovare e convertire i ricercatori motivati ​​in clienti paganti.

Ecco alcuni suggerimenti per ottenere alcune vincite rapide senza spendere troppo.

4 suggerimenti rapidi per aumentare la visibilità del tuo profilo aziendale su Google

4 suggerimenti rapidi per aumentare la visibilità del tuo profilo aziendale su Google

1. Incoraggiare le recensioni

Incoraggiare le recensioni

Le recensioni sono uno dei modi migliori per aumentare il tuo Google Business Profile. Non costano nulla, ma fanno molto per aumentare il profilo della tua attività ai ricercatori organici.

Pensa a come potresti diserbare le erbacce attraverso un’ampia selezione di appaltatori generali locali se non ne hai mai assunto uno prima.

Non hai idea se le affermazioni fatte sul sito Web di un appaltatore siano accurate poiché non hai la conferma di terze parti di aree come i costi e la qualità della lavorazione.

In questo caso, ciò di cui hai bisogno sono le recensioni in Google Business Profile per farti salire nelle ricerche locali.

Le persone che cercano appaltatori nella loro zona avranno maggiori probabilità di fidarsi della tua attività se vedono che hai 10 o 15 recensioni nell’area da quattro a cinque stelle.

Ma quelle recensioni non verranno visualizzate dall’oggi al domani.

Spesso devi fare un piccolo contatto con i clienti felici per convincerli a lasciare recensioni .

Puoi farlo tramite e-mail, cartolina o semplicemente chiedendo loro di rivedere verbalmente la loro esperienza con te.

Un’altra opzione è sfruttare le piattaforme di gestione delle recensioni come BirdEye, ReviewPush e Pozative. Questi programmi consentono di:

Organizza le recensioni dei tuoi clienti.
Invia richieste di revisione tramite SMS.
Rispondi alle nuove recensioni di Google direttamente dagli avvisi via email.
Indipendentemente da come lo fai, le tue richieste di recensione dovrebbero incoraggiare i clienti a essere onesti e dettagliati nelle loro analisi.

Chiedi loro di fornire fotografie originali del lavoro che hai fatto per loro o di un prodotto che hai venduto loro.

Le foto sono ottime per aumentare ancora di più la visibilità del tuo Google Business Profile.

2. Evita le tattiche di spam

Evitare Spam

Evitare Spam

Google è decisamente abbastanza intelligente oggi da sapere quando qualcuno sta cercando di imbrogliare il sistema , ad esempio automatizzando i contenuti, creando pagine porta e riempiendo le parole chiave .

La stessa idea vale per Google Business Profile.

Questo è lo strumento di Google, quindi perché il motore di ricerca più grande e robusto esistente dovrebbe permetterti di farla franca con tattiche di spam come pagare le persone per lasciare recensioni positive?

I potenziali clienti si fideranno di recensioni vere e oneste.

Anche Google e quei siti di recensioni che ho menzionato lo fanno. Sanno quando hai pagato un sito Web dubbioso per fornire una falsa recensione a cinque stelle per la tua attività.

In effetti, i siti di recensioni sono in grado di rilevare le recensioni di spam e segnaleranno il tuo sito come disonesto.

Il flag risulterà in un popup che gli utenti vedranno quando arriveranno su una delle tue pagine, avvertendoli di non fidarsi del tuo sito.

Lo stesso concetto si applica all’offerta di incentivi, come sconti futuri, affinché le persone lascino recensioni positive in GBP. In questo caso, ciò potrebbe semplicemente ritorcersi contro la tua reputazione online.

Se le persone menzionano l’incentivo nella loro recensione, i potenziali clienti potrebbero pensare che la loro lode sia falsa.

Allo stesso tempo, cercare di corrompere le persone per recensioni positive sorvola sui potenziali fatti di una situazione.

Anche se le persone hanno avuto esperienze negative con la tua attività, non lo diranno nelle loro recensioni.

Ciò rende più probabile che i futuri clienti vengano “ingannati” e finiscano per passare dei brutti momenti quando si aspettano qualcosa di meglio.

3. Rispondi alle recensioni negative

Rispondi alle recensioni negative

Rispondi alle recensioni negative

Invece di lavorare più duramente del necessario impegnandoti in questo tipo di tattiche, ti consiglio semplicemente di anticipare le recensioni negative in Google Business Profile  prima che accadano o di rispondere diligentemente alle recensioni negative che arrivano.

Il primo ovviamente richiederebbe di approfondire e assicurarsi che ogni aspetto della tua impresa funzioni senza intoppi.

Soddisfa i tuoi clienti in ogni momento e, se qualcosa va storto, sii comprensivo, affrontalo in quel momento e assicurati che le persone se ne vadano felici.

 

Quando le recensioni negative appaiono online, contatta quei clienti per scusarti e provare empatia. Questo mostra al pubblico in generale che tieni ai tuoi clienti anche dopo che hanno lasciato il tuo stabilimento.

 

4. Sfrutta gli strumenti Google Business Profile

La mia ultima raccomandazione per aumentare il tuo Google Business Profile è di sfruttare gli strumenti che Google ha per il suo strumento di business online.

Una di queste funzionalità è il Google Marketing Kit , che ti consente di creare adesivi, poster e post sui social media gratuiti per pubblicizzare le promozioni e gli eventi della tua attività.

In particolare, i post sui social dovrebbero essere un enorme vantaggio per la tua presenza online.

Puoi creare fantastici poster delle tue recensioni positive , con blurb del testo, e quindi condividerli sulle tue piattaforme di social media.

GBP consente inoltre agli utenti di seguire il profilo locale della tua attività proprio come farebbero su un social network come Facebook o Instagram. I follower avrebbero quindi accesso a:

Nuovi post sui social.
Offerte.
I post del blog.
Eventi.
Aggiornamenti del prodotto.

Tutte queste cose aiutano ad aumentare la consapevolezza del marchio tra i tuoi follower.

Infine, i post di Google ti consentono di pubblicizzare nuovi coupon, offerte ed eventi in modo creativo. Puoi persino utilizzare immagini, video e pulsanti di invito all’azione per aumentare il coinvolgimento degli utenti.

Google Posts è un ottimo metodo pubblicitario in GBP perché la sua funzione di analisi ti consente di vedere come gli utenti hanno interagito con qualsiasi cosa tu abbia pubblicato. Puoi utilizzare i dati che scopri per creare post ancora migliori la prossima volta.

Dai un’occhiata anche al programma Preferiti locali di Google . Assegna badge digitali e fisici al 5% dei migliori esercizi commerciali locali per categoria.

Conclusione

Google vuole che tu ottimizzi il profilo locale della tua attività . Vuole creare quella sana competizione che esiste tra le imprese locali.

Oggi, praticamente tutto ciò che fa Google è in nome dell’esperienza dell’utente.

Chi può posizionarsi come il miglior fornitore di qualsiasi bene o servizio di cui l’utente ha bisogno?

La tua risposta dovrebbe essere te stesso. Puoi farlo solo se hai un Google Business Profile killer che consente a tutti gli utenti giusti di venire direttamente da te.


Stai cercando un Consulente SEO?

Se stai cercando un consulente seo conttattami a [email protected] o al numero 345-8541524. Se hai bisogno di una seo audit del tuo sito per capire come sei posizionato e con quali parole chiave su Google, vai nella mia pagina Analisi Seo Gratuita  

La tua Azienda ha bisogno di un Corso SEO Aziendale?

Per maggiori informazioni contattati via mail  [email protected] o al numero 345-8541524.

Sei di Milano e hai bisogno di un Corso SEO?

Per maggiori informazioni contattati via mail  [email protected] o al numero 345-8541524.