Questo approfondimento funge da tutorial pratico su come funziona il motore di ricerca Amazon all’interno della piattaforma e su come formulare una solida strategia SEO Amazon per la tua attività.

L’ecosistema Amazon SEO e come funziona all’interno della piattaforma 

L'ecosistema Amazon SEO e come funziona all'interno della piattaforma

L’ecosistema Amazon SEO e come funziona all’interno della piattaforma

La maggior parte dei nuovi venditori chiede sempre: “Cos’è Amazon SEO?” Per definizione, l’ottimizzazione SEO di Amazon è il processo di miglioramento della qualità complessiva di una pagina Web Amazon per aumentarne la visibilità e indirizzare un traffico consistente sulla piattaforma. Attraverso il motore di ricerca A10 di Amazon, le aziende possono posizionarsi in alto e vendere più prodotti. Amazon A10 può essere un potente strumento per piegarsi alla tua volontà ed essere un passo avanti rispetto ad altre attività, ma solo se lo usi strategicamente. 

Gli imprenditori che capiscono come funziona il processo SEO di Amazon produrranno risultati significativi. I loro prodotti saliranno in cima ai risultati di ricerca del Marketplace e alla fine venderanno di più ai clienti. Per raggiungere questo successo, diamo un’occhiata a come funziona lo strumento fondamentale di Amazon SEO, il motore di ricerca A10. 

Motore di ricerca A10 di Amazon: che cos’è?

Motore di ricerca a10

Motore di ricerca a10

Il motore di ricerca A10 è una parte essenziale del processo SEO di Amazon . 

Amazon A10 , una sussidiaria di Amazon con sede a Palo Alto, in California, ha sviluppato la sua tecnologia del motore di ricerca per aiutare le query di ricerca dei clienti a corrispondere ai prodotti più appropriati sulla piattaforma Amazon. Il motore di ricerca A10 è considerato da tutti i venditori il cervello dietro l’intero processo SEO e, in quanto tale, è fondamentale capire come funziona l’algoritmo A10.

La cognizione del motore di ricerca A10 è fortemente focalizzata sulle sue capacità di ” ricavi per clic “, che è l’obiettivo finale di Amazon. Ogni volta che un cliente cerca un prodotto sulla piattaforma, deve abbinare le migliori opzioni possibili sul catalogo Amazon, aumentando così la probabilità di produrre vendite e ricavi.  

Ora che hai un’idea di come funziona la tecnologia di base di Amazon, è tempo di sapere come il motore di ricerca A10 può essere il tuo alleato per potenziare le classifiche dei tuoi prodotti sulla piattaforma.

amazon motore di ricerca

amazon motore di ricerca

Comprendere i due fattori di ranking essenziali sulla piattaforma Amazon

Come nuovo imprenditore Amazon, può essere opprimente pensare a come i tuoi prodotti si classificheranno più in alto sul Marketplace. Dovrai affrontare una forte concorrenza e un algoritmo del motore di ricerca A10 in continuo sviluppo, ed è per questo motivo che la maggior parte delle aziende assume un consulente SEO di Amazon per chiedere aiuto. Sebbene non ci siano modi esatti per individuare in che modo Amazon A10 si rivolge alle query e ai risultati dei clienti al momento, ci sono suggerimenti che possono aiutare a rendere i tuoi prodotti più evidenti.

Dopotutto, il motore di ricerca A10 è uno strumento intelligente che puoi utilizzare a tuo vantaggio quando abbini i tuoi prodotti ai clienti giusti. Questi due fattori di ranking sono classificati come segue:

  • Vendita di prodotti di alta qualità a un ritmo veloce e
  • Padroneggiare l’arte delle parole chiave Amazon.

Fattore n. 1: velocità di vendita

La velocità di vendita è una metrica utilizzata da Amazon per riflettere la velocità con cui un prodotto viene venduto sul Marketplace e non è solo per far sapere ai venditori come stanno andando. Il collegamento della velocità di vendita con Amazon SEO è relativamente semplice: più soldi generi sulla piattaforma Amazon, più alte saranno le tue classifiche . Se stabilisci un curriculum di vendita convincente per Amazon, sarà più che felice di darti una piccola preferenza speciale.

Oltre a stabilire un’efficace strategia SEO, la velocità di vendita può anche essere rafforzata lanciando campagne pubblicitarie pay-per-click (PPC), analizzando i tassi di conversione dei prodotti e aumentando le recensioni dei clienti . Alcuni imprenditori ben collegati stabiliscono anche una rete con altri venditori Amazon per collaborare e aiutarsi a vicenda attraverso il “traffico di riferimento”.

Determinare e aumentare i tassi di velocità di vendita sono vitali per il tuo successo su Amazon. Se vuoi fare rumore e farti notare sulla piattaforma, considera di investire in queste utili tecniche.

Fattore n. 2: padronanza delle parole chiave

Le parole chiave di Amazon sono fondamentali per l’intero processo SEO. Sono strumenti SEO di Amazon che aiutano la tua attività di eCommerce a connettersi con il tuo pubblico sulla piattaforma in base a ciò che stanno cercando. Se non utilizzi le parole chiave giuste, in che altro modo il motore di ricerca A10 comprenderà i tuoi prodotti e li aumenterà in cima alla pagina dei risultati di ricerca della piattaforma? A10 può essere un pezzo di tecnologia intelligente, ma non rileverà qual è il tuo prodotto a meno che tu non usi la lingua appropriata per parlargli.

Per cominciare, questi sono alcuni suggerimenti utili per ottimizzare l’utilizzo delle parole chiave Amazon:

  • Determina e concentrati sul tuo pubblico di destinazione. Il primo passo nella scelta delle giuste parole chiave SEO è determinare chi stai cercando di raggiungere. Sei nel settore della vendita di integratori per il fitness? Quindi prova a scegliere come target parole chiave pertinenti per il mercato del fitness e astieniti dall’utilizzare parole chiave generiche come “palestra” o “fit” sulla tua pagina web.  
  • Includi le tue parole chiave nelle schede di prodotto. Per posizionarsi in alto nelle ricerche su Amazon, le parole chiave accuratamente selezionate dovrebbero essere successivamente incluse in tutte le schede di prodotto. Ricorda, devi usare una parola chiave solo una volta per posizionarti più in alto. Se utilizzi la stessa parola chiave, sprechi solo lo spazio delle parole che avrebbe potuto essere utilizzato su altre parole chiave.
  • Scopri come utilizzare le parole chiave di back-end. In poche parole, le parole chiave di back-end sono parole chiave che i clienti non possono vedere sulla piattaforma. Se hai già un lungo elenco di parole chiave e non vuoi inserirle tutte nella tua scheda, puoi invece inserirle come parole chiave di back-end. In questo modo, sarai in grado di classificarti per altre ricerche e massimizzare i tuoi contatti.

L’implementazione di queste strategie comuni può aiutare il motore di ricerca A10 a conoscere meglio i tuoi prodotti e, successivamente, posizionarlo più in alto sulla piattaforma per connetterti ai tuoi clienti.

Amazon SEO

Amazon SEO

Amazon SEO Strategy 101: come ottimizzare un elenco di prodotti

Quando raggiungi questa parte dell’articolo, devi già avere una chiara percezione del processo SEO di Amazon , delle sue funzioni primarie e del suo impatto complessivo sulla tua attività di eCommerce. Come accennato, gli ingredienti segreti per raggiungere il successo sulla piattaforma sono la qualità e la pertinenza. Il modo migliore per iniziare è creare il miglior elenco di prodotti possibile sulla tua pagina web.

Un elenco di prodotti ottimizzato comporta un aumento delle percentuali di clic (il numero di persone che fanno clic sulle tue inserzioni) e dei tassi di conversione (il numero di persone che acquistano i tuoi prodotti). Per raggiungere questo obiettivo, devi essere in grado di creare una copia di vendita raffinata, scattare foto di prodotti di alta qualità e lanciare una campagna PPC squisita. 

Daremo uno sguardo completo a ciascuna strategia e definiremo i dettagli su come massimizzare le capacità delle tue inserzioni.

Lezione 1. Scrivere una copia di vendita di Killer Amazon

Una copia di vendita killer è una copia che convince, senza dubbio. Su altre piattaforme, le copie di vendita possono essere inefficaci per il consumo poiché i clienti tendono a non apprezzare il linguaggio commerciale. Su Amazon Marketplace, è una storia diversa. Il tuo pubblico di destinazione è pronto ad acquistare prodotti in tempo reale, quindi una copia di vendita ben scritta può fare la differenza tra te e i tuoi concorrenti.  

In genere, una copia di vendita ottimizzata dovrebbe includere i seguenti elementi chiave:

1.1. Titolo del prodotto

Come primo pezzo di testo che i tuoi clienti leggeranno sulla tua scheda di prodotto, il titolo del prodotto dovrebbe essere semplice e contenere le informazioni più importanti sul tuo articolo. Amazon Seller Central ha caricato Guide di stile per aiutare i venditori a strutturare meglio i loro titoli e un titolo ben realizzato normalmente fornisce caratteristiche e vantaggi unici del prodotto.

Mentre i titoli dei prodotti dipendono fortemente dal tipo di prodotto venduto, gli imprenditori generalmente includono i seguenti dettagli: 

  • Marca 
  • Tipo e numero del modello 
  • Tipologia di prodotto
  • Dimensioni e quantità
  • Requisiti di potenza 
  • Colore 
  • Design
  • Marchi o brevetti (se necessario) 

È importante notare che ogni tipo di prodotto ha una formula del titolo Amazon corrispondente, quindi non puoi combinare casualmente questi dettagli sul tuo titolo. Ad esempio, Amazon suggerisce i seguenti modelli per questi tipi di prodotti popolari:  

  • Utensili da cucina: marca + nome modello + numero modello + taglia + tipo di prodotto
  • Televisori: marca + nome modello + tipo prodotto + colore
  • Lettori DVD: marca + nome del modello + dimensioni + tipo di prodotto + tipo di schermo
  • Gioielli: marca + categoria di prodotto + sesso + variazione di metallo + forma + materiale + tipo di prodotto
  • Videogiochi: marca + tipo di prodotto + tipo di piattaforma

Ottimizzando il titolo del tuo prodotto, attirerai immediatamente l’attenzione dei tuoi clienti e aumenterai le probabilità che la tua azienda produca vendite.

1.2. Descrizione del prodotto 

Poiché Amazon è una piattaforma interamente online, l’unico modo in cui gli imprenditori possono fare un passo di vendita ai clienti è attraverso una chiara descrizione del prodotto. Pensala come un’opportunità per persuadere i clienti con le parole giuste in tempo per la loro decisione di acquisto. Di seguito sono riportati alcuni dei nostri suggerimenti SEO di Amazon su come ottimizzare questa parte dell’elenco dei prodotti:

  • Non riscrivere. Una descrizione del prodotto ben realizzata non si limita a imitare ciò che è stato scritto nel titolo del prodotto, ma ne amplia i dettagli e rende i vantaggi un punto focale del testo. 
  • Raccontare una storia. Se vuoi portarlo a un altro livello, sentiti libero di raccontare una storia di come sono nati esattamente i prodotti. È una testimonianza di vita reale sul prodotto che presenta un punto di vista unico sul motivo per cui le persone ne hanno bisogno in primo luogo.  
  • Rendilo leggibile. I clienti su Amazon in genere odiano leggere grandi porzioni di testo, quindi devi rendere la descrizione del tuo prodotto il più concisa possibile. Si consiglia di mantenere tre righe per ogni paragrafo e di separarle utilizzando il codice HTML dell’interruzione di riga.
  • Utilizza gli strumenti SEO di Amazon La scheda della descrizione del prodotto ha una serie di strumenti tra cui scegliere, inclusa la possibilità di inserire punti elenco, elenchi e testi in grassetto/corsivo/sottolineato. Approfitta di questi strumenti per far risaltare le tue descrizioni.

Le descrizioni dei prodotti ti offrono una via per parlare con il tuo pubblico di destinazione. Perché non sfruttarli al meglio?

1.3. Elenco puntato

I punti elenco sono ancora un altro modo per convincere il tuo pubblico di destinazione ad acquistare il tuo prodotto. In effetti, la maggior parte dei clienti Amazon preferisce leggere punti elenco concisi rispetto a descrizioni lunghe. Quindi non dovrebbe sorprendere il fatto che contribuiscano positivamente all’aumento dei tassi di conversione di un’azienda. 

Abbiamo compilato un elenco riepilogativo su cosa puoi fare per scrivere punti elenco che convertono:

  • Contorno. Il tuo compito di imprenditore è assicurarti che i punti elenco siano scritti in modo diverso dal titolo e dalla descrizione. Invece di essere diretto o raccontare una storia, delineare chiaramente le migliori caratteristiche del prodotto.
  • Concentrati su un vantaggio per punto elenco. Un modo eccellente per invogliare il tuo pubblico è scrivere un vantaggio individuale per proiettile. Ad esempio, invece di scrivere “Facile da usare, di alta qualità” in un punto elenco, puoi separarli in due per una migliore leggibilità.
  • Sii consapevole dei limiti. Gli elenchi di prodotti Amazon hanno un limite di 200 caratteri per punto elenco, quindi assicurati che i tuoi punti salienti siano compatti ma comunque carichi di informazioni importanti.

Ogni volta che un elenco di prodotti ha una serie di elenchi puntati formalmente strutturati e convincenti, avrà sempre il sopravvento rispetto ad altri elenchi sulla piattaforma.

Lezione 2. Scattare foto di prodotti di alta qualità

Scattare foto di qualità

Scattare foto di qualità

Le foto dei prodotti di alta qualità sono preziose informazioni visive che gli imprenditori Amazon possono fornire ai propri clienti poiché le persone sono naturalmente attratte dalle immagini visive più di altri tipi di contenuti. Nonostante questo fatto apparentemente ovvio, la stragrande maggioranza dei venditori sulla piattaforma non riesce ancora a rendersi conto di quanto sia vitale la fotografia del prodotto per ottenere risultati favorevoli. 

Una buona fotografia del prodotto non significa solo scattare foto dei tuoi articoli Amazon. Utilizza tecniche specifiche per mostrare i tuoi prodotti e fare una dichiarazione al tuo pubblico. 

Per raggiungere questo obiettivo, è necessario seguire questi suggerimenti essenziali:

2.1. Scatta immagini ad alta risoluzione e trova la giusta illuminazione. 

Prima di iniziare a scattare foto dei tuoi prodotti, considera di investire in una fotocamera ad alta risoluzione per una qualità dell’immagine ottimale. Il tuo obiettivo più importante con la fotografia del prodotto è garantire che ogni prodotto venga visualizzato nelle migliori condizioni visive. Evita di scattare foto sfocate o di bassa qualità, altrimenti potresti perdere clienti. 

Un altro fattore importante è l’illuminazione adeguata del prodotto. La maggior parte delle foto di alta qualità ha uno sfondo di luce naturale (con toni generalmente tenui) o un’illuminazione artificiale, con riflettori e lightbox. Sebbene l’illuminazione appropriata dipenda dai prodotti che possiedi, il tuo obiettivo finale dovrebbe sempre essere quello di rendere i tuoi prodotti migliori per il tuo pubblico.

2.2. Usa uno sfondo bianco. 

La maggior parte delle foto dei prodotti sulla piattaforma Amazon vengono scattate con uno sfondo bianco per un motivo autoesplicativo. Elimina tutte le possibili distrazioni e consente alla telecamera di concentrarsi completamente sul prodotto. Uno sfondo bianco può anche conferire maggiore professionalità al tuo elenco di prodotti, il che è vantaggioso poiché i clienti Amazon preferiscono foto visivamente credibili come opzione principale.

Tuttavia, è anche importante notare che non tutti i prodotti hanno un bell’aspetto con uno sfondo bianco. Come affermato nella sezione precedente, alcuni articoli sono esteticamente più gradevoli con uno sfondo illuminato naturalmente. Sperimenta con le foto dei tuoi prodotti e cambia il tuo ambiente fino a ottenere il miglior risultato.

2.3. Scatta foto da più angolazioni.

In qualità di imprenditore Amazon, è tua responsabilità prendere per mano i tuoi clienti e offrire loro un tour visivo del tuo prodotto. Pensa a te stesso come a una guida turistica del museo. Dal momento che il tuo pubblico non sarà in grado di vedere o toccare fisicamente il prodotto, un trucco alternativo per convincerlo è scattare foto da più angolazioni.

Queste foto dovrebbero mostrare una combinazione dell’aspetto esterno e interno del tuo prodotto. Ad esempio, se vendi abbigliamento sportivo su Amazon Marketplace, prova a scattare foto dei tuoi prodotti da lontano, da vicino (per mostrare il materiale utilizzato) e quando indossati. 

 lo sfondo giusto e mostra il prodotto da diverse angolazioni.

Gli imprenditori Amazon di maggior successo capiscono che la fotografia del prodotto è essenziale per padroneggiare come fare SEO per i prodotti Amazon. Sebbene ci siano diversi modi per scattare correttamente le foto dei prodotti, un modo eccellente per iniziare a ottimizzare la tua inserzione è prendere una risoluzione di alta qualità

Lezione #3. Gli errori SEO più comuni di Amazon

Mentre ci avviciniamo al completamento di questa Guida SEO di Amazon , ora sei dotato delle conoscenze necessarie per analizzare il motore di ricerca A10 e ottimizzare la tua scheda di prodotto. 

Tuttavia, dovresti anche sapere che le aziende tendono a trascurare altre parti del processo Amazon. A prima vista sembrano insignificanti, ma alla fine provocano un effetto a catena negativo sulla performance delle vendite di un’azienda Amazon. 

Di seguito sono riportati alcuni degli errori più comuni che gli imprenditori Amazon commettono con la loro strategia SEO:

  • Stai gestendo male l’inventario dei tuoi prodotti. Lo scopo della SEO su Amazon è aumentare l’esposizione del tuo marchio sulla piattaforma in modo che le persone possano acquistare i tuoi prodotti, ma sarà inutile se non riesci a semplificare il processo di inventario dei prodotti. L’eccesso di scorte o il sottoscorta del tuo inventario si tradurrà ugualmente in una scarsa esperienza del cliente, che è qualcosa che vuoi evitare.
  • Non riesci a sostenere il tuo processo SEO. Creare la migliore strategia Amazon è una cosa, ma mantenerla è una storia completamente diversa. La maggior parte dei venditori di Amazon viene rapidamente detronizzata perché non implementano strategie per mantenere efficiente il processo SEO. Per iniziare, puoi monitorare regolarmente le tue prestazioni o prendere in considerazione il lancio di una campagna Amazon PPC per aumentare ulteriormente la tua visibilità sul Marketplace.
  • Non ti stai adattando al motore di ricerca A10. Sebbene il motore di ricerca A10 di Amazon sia incredibilmente intelligente, il suo algoritmo continua a maturare nel tempo. Gli imprenditori di Amazon sono frustrati da questi aggiustamenti e non riescono a sostenere le loro strategie SEO. 
  • Non stai ricercando i tuoi concorrenti. Nonostante l’atmosfera ferocemente competitiva di Amazon, solo pochi imprenditori esperti si prendono il tempo per cercare come i loro concorrenti si stanno comportando bene sulla piattaforma. Questo metodo è particolarmente utile quando cerchi di trovare scappatoie nelle loro schede di prodotto e colmare tali lacune nella tua pagina web. Se vuoi sapere come migliorare la SEO su Amazon, la ricerca competitiva è un modo per rafforzare la tua scheda di prodotto.
  • Stai scrivendo informazioni imprecise. Uno dei peggiori errori che puoi fare con la tua strategia SEO è scrivere informazioni false sulle tue schede di prodotto. Questo trucco subdolo danneggerà solo la reputazione della tua attività poiché provi a truffare i clienti sulla piattaforma Amazon solo per realizzare un profitto.
  • Non stai ricevendo alcun aiuto. La maggior parte dei nuovi venditori di Amazon pensa di poter creare miracolosamente la migliore strategia SEO da soli. Certo, puoi provare a fare tutto, ma a spese di altre parti della tua attività.    

 


Stai cercando un Consulente SEO?

Se stai cercando un consulente seo conttattami a [email protected] o al numero 345-8541524. Se hai bisogno di una seo audit del tuo sito per capire come sei posizionato e con quali parole chiave su Google, vai nella mia pagina Analisi Seo Gratuita  

La tua Azienda ha bisogno di un Corso SEO Aziendale?

Per maggiori informazioni contattati via mail  [email protected] o al numero 345-8541524.

Sei di Milano e hai bisogno di un Corso SEO?

Per maggiori informazioni contattati via mail  [email protected] o al numero 345-8541524.