Una guida per eseguire tutti i controlli on-page che i webmaster e i SEO devono effettuare per garantire che un sito web sia ottimizzato per la ricerca.

Questa lista di controllo riunirà molti contenuti già pubblicati dal sito in un unico posto e ci saranno collegamenti a guide più dettagliate in tutto.

Vale anche la pena leggere le nostre guide su Come testare un sito Web prima del lancio e sugli elementi essenziali SEO per ottimizzare il tuo sito per ulteriori informazioni.

checklist seo

checklist seo

Iscriviti a Google Search Console

Search Console è dove puoi monitorare le prestazioni del tuo sito, identificare problemi e monitorare i backlink . Questo è anche il punto in cui Google comunicherà con te se qualcosa dovesse andare storto.

Ecco le cose chiave che dovresti impostare e controllare regolarmente in Search Console:

  • Imposta il tuo dominio preferito: se il tuo sito compare nei risultati di ricerca con il prefisso www o senza di esso.
  • Miglioramenti HTML: è qui che Search Console consiglierà eventuali miglioramenti alle meta descrizioni e ai tag del titolo , oltre a informarti di eventuali contenuti non indicizzabili.
  • Link al tuo sito:  qui puoi vedere i domini che si collegano di più al tuo sito e ai suoi contenuti, così come le tue pagine web più collegate.
  • Azioni manuali: Google ti informerà se ha amministrato un’azione manuale sul tuo sito o su una pagina web specifica.
  • Targeting internazionale: assicurati di rivolgerti al tuo pubblico preferito in base alla lingua e al Paese.
  • Stato dell’indice: ti consente di sapere quante pagine del tuo sito web sono attualmente incluse nell’indice di Google. Puoi vedere rapidamente qualsiasi tendenza preoccupante, così come tutte le pagine che sono state bloccate dai robot o rimosse.
  • Errori di scansione: questo rapporto mostra tutti gli errori rilevati da Google durante la scansione del tuo sito negli ultimi 90 giorni.
  • Editor robots.txt: qui puoi modificare il tuo robots.txt e verificare la presenza di errori. La parte inferiore della pagina rivela i tuoi errori e avvisi.

checklist seo

Iscriviti a Google Analytics

Google Analytics è un servizio gratuito che traccia e segnala il traffico del sito web. Fornire informazioni sui dati demografici dei visitatori del sito, sul rendimento di una campagna specifica e sulla durata della permanenza delle persone sul tuo sito.

Assicurati che Google Analytics o il pacchetto di analisi che stai utilizzando sia configurato e pronto per l’uso sin dal primo giorno in modo da poter misurare e analizzare il traffico verso il tuo sito.

Velocità del sito

Utilizza lo strumento di test della velocità del sito di Google per verificare la velocità di caricamento del tuo sito Web e implementare le modifiche consigliate.

mobile

Il tuo sito Web e i suoi contenuti sono ugualmente ottimizzati per qualsiasi dimensione dello schermo o dispositivo? Tieni presente che Google ha affermato che il design reattivo è il suo metodo preferito di ottimizzazione mobile. Consulta la nostra lista di controllo ottimizzata per dispositivi mobili per risolvere eventuali problemi.

Tag del titolo

  • I tag del titolo devono avere una lunghezza compresa tra 50 e 60 caratteri, inclusi gli spazi.
  • Le parole chiave più importanti devono essere le prime nel tag del titolo, con le parole meno importanti per ultime.
  • Se il nome della tua azienda non fa parte delle frasi chiave importanti, mettilo alla fine del tag del titolo.
  • Non duplicare i tag del titolo, devono essere scritti in modo diverso per ogni pagina.
  • Non replicare in massa i tag del titolo, influirà negativamente sulla visibilità della tua ricerca.
  • I tag del titolo devono descrivere accuratamente il contenuto della pagina.
  • Non “cose ​​di parole chiave” tag del titolo.
  • Rendi il titolo (tag <h1>) diverso dal tag del titolo.

Meta descrizioni

  • Assicurati che le tue parole chiave più importanti per la pagina web vengano visualizzate nella meta descrizione .
  • Scrivi una copia leggibile e leggibile.
  • Una meta descrizione non deve superare i 135 – 160 caratteri. Ancora una volta e i motori di ricerca taglieranno la fine, quindi assicurati che tutte le parole chiave importanti siano più vicine alla parte anteriore.
  • Non duplicare le meta descrizioni.

Titoli

I titoli dei tuoi articoli devono essere inferiori a 55 caratteri per garantire la loro completa visibilità nelle SERP. Assicurati che siano accattivanti, attraenti e il più descrittivi possibile.

Tag H1 – H6

Assicurati che i tuoi titoli siano contrassegnati come H1 e che tutti i sottotitoli nei tuoi articoli siano contrassegnati come H2, H3 ecc. Assicurati che siano utilizzati in un ordine logico decrescente.

immagini

Assicurati che le tue immagini siano tutte ottimizzate per il web . Garantire che non siano troppo grandi e drenare la velocità del sito. Oltre ad essere adeguatamente etichettato con titoli e testo alternativo.

Mappe del sito XML /Mappa del sito HTML

Assicurati che il tuo sito web disponga di una mappa del sito accurata sia in formato XML che HTML, per garantire un’indicizzazione completa e completa da parte di Google.

Pagine mobili accelerate

Se stai utilizzando il progetto AMP di Google per fornire agli utenti mobili un caricamento più rapido delle pagine web, devi assicurarti che vengano visualizzate correttamente. Puoi verificarlo nello strumento AMP di Search Console .

Social media integration

Le icone dei social media sul sito vanno alle pagine corrette? Hai i pulsanti e i plug- in social giusti installati per ciò che stai cercando di realizzare e ciò che desideri che l’utente sia in grado di fare? (Ad esempio, “condivide un post” anziché “Mi piace” alla tua pagina su Facebook.)

Certificato sicuro

Se il tuo sito è e -commerce o stai utilizzando pagine crittografate per proteggere la privacy dei visitatori su un modulo o altrove, dovrai controllare il tuo certificato.

Contenuto duplicato

Se hai contenuti duplicati sul tuo sito, imposta un reindirizzamento 301 in modo che Google indicizzi solo la tua pagina preferita.

Assicurati che Google indicizzi solo il tuo dominio preferito, ad esempio con il prefisso www o senza di esso: http://www.example.com o http://example.com. Google potrebbe trattare le versioni www e non www del tuo dominio come siti separati con pagine separate, danneggiando così la tua visibilità.

Se stai ripubblicando il contenuto di un altro sito (con il permesso ovviamente) assicurati che ci sia un tag rel=canonical su ogni pagina che collega alla fonte originale.

Google News

Verifica che il tuo sito sia idoneo per Google News, in caso contrario, prova a inviarlo nuovamente dopo aver eseguito i suggerimenti di Google.

nofollow

Aggiungi rel=“nofollow” a tutti i link che non desideri vengano seguiti dai crawler dei motori di ricerca. Ad esempio, contenuti sponsorizzati o articoli commerciali con collegamenti a fornitori o fornitori di servizi.

Controlla i dati strutturati

La sezione Dati strutturati in Search Console contiene informazioni su tutti gli elementi di dati strutturati che Google ha individuato sul tuo sito, sia dal markup Schema che da altri microformati. Verifica la presenza di eventuali errori. Se fai clic sui singoli “Tipi di dati”, ti mostrerà esattamente quali URL contengono quel particolare markup e quando è stato rilevato.

Codici di risposta agli errori

I codici di risposta , come 400, 403, 404, 500 e 503, dovrebbero essere tutti esaminati a fondo. Se vedi più risultati 404 da collegamenti interni al sito, correggi immediatamente i collegamenti offensivi.

Assicurati che i 301 vengano utilizzati per tutti i reindirizzamenti ed evita qualsiasi reindirizzamento 302 o 307.

Collegamento interno

Stai usando il collegamento interno nel modo più efficace? Dovresti avere alcuni link interni rilevanti per articolo (a seconda della lunghezza e del tipo di contenuto). Assicurati che il testo di ancoraggio sia descrittivo della pagina collegata.


Stai cercando un Consulente SEO?

Se stai cercando un consulente seo conttattami a [email protected] o al numero 345-8541524. Se hai bisogno di una seo audit del tuo sito per capire come sei posizionato e con quali parole chiave su Google, vai nella mia pagina Analisi Seo Gratuita  

La tua Azienda ha bisogno di un Corso SEO Aziendale?

Per maggiori informazioni contattati via mail  [email protected] o al numero 345-8541524.

Sei di Milano e hai bisogno di un Corso SEO?

Per maggiori informazioni contattati via mail  [email protected] o al numero 345-8541524.