Quanto meglio ottimizzate il vostro testo, tanto più alto sarà nei risultati di ricerca di Google.

Scrivere contenuti SEO è un lavoro per professionisti. Non si può essere esperti nello scrivere per gli esseri umani e nello scrivere per i motori di ricerca allo stesso tempo, quindi è necessario imparare a fare entrambe le cose.

La cosa più importante quando si scrivono contenuti SEO è non dimenticare il proprio pubblico! Quanto meglio ottimizzate il vostro testo, tanto più alto sarà il suo posizionamento nei risultati di ricerca di Google.

Un buon punto di partenza è pensare alle parole chiave che le persone potrebbero utilizzare quando effettuano una ricerca su Google o Yahoo!

Ricerca. Ricerca. Ricerca.

Avete riflettuto a lungo sulle parole chiave a cui volete puntare. Avete un elenco di 10 potenziali parole chiave, ma come fate a scegliere quale scegliere?

Per cominciare, pensate al tipo di articoli che vengono scritti su quelle parole chiave. Anche se può sembrare ovvio, è facile dimenticare che ogni parola chiave ha il suo contesto e i suoi casi d’uso. Cosa vuole una persona che cerca “come giocare a baseball”? Vuole un video didattico o una guida per principianti? Cerca consigli su come migliorare il proprio gioco? E quando le persone cercano “recensioni di mazze da baseball”, vogliono solo il miglior prodotto disponibile o hanno bisogno di aiuto per scegliere un’attrezzatura affidabile in base al peso o alla composizione del materiale?

Una volta che si sa che tipo di contenuti le persone cercano in relazione al proprio argomento (e se ci sono abbastanza dati disponibili), si può iniziare a scrivere testi SEO-friendly facendo ricerche sulle strategie e sulle offerte dei concorrenti e utilizzando strumenti come SEMrush o Keyword Planner.

Usate le parole chiave in modo strategico.

Per scrivere un testo SEO-friendly, è necessario utilizzare le parole chiave in modo strategico. Un modo per farlo è utilizzare parole chiave a coda lunga. Le parole chiave a coda lunga sono frasi che contengono più parole e hanno un significato più specifico di quelle a coda corta.

Ad esempio, “New York City” è una parola chiave a coda corta, mentre “i migliori posti dove mangiare a New York” è una parola chiave a coda lunga. Potete anche creare variazioni dell’argomento principale del vostro sito o scrivere sinonimi correlati che possano essere più facili per gli utenti che cercano qualcosa di simile ma non esattamente la stessa cosa che offrite (ad esempio, “consigli di esperti su come perdere peso velocemente”).

Dovreste anche includere le parole chiave nei titoli, nelle meta-descrizioni e nelle descrizioni alt delle immagini sul vostro sito web, in modo che appaiano più in alto nei risultati di ricerca quando i potenziali clienti cercano quei termini online!

Ottimizzare i contenuti per i motori di ricerca.

L’ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO) è un metodo per rendere i contenuti più visibili ai motori di ricerca che le persone utilizzano per trovare informazioni online. Può essere utilizzato per diversi scopi, tra cui il miglioramento del posizionamento del vostro sito web nei risultati di ricerca e l’aumento del traffico verso il vostro sito.

L’ottimizzazione per i motori di ricerca serve a migliorare il modo in cui il testo viene visualizzato nei risultati di ricerca, in modo che appaia più in alto nella pagina rispetto ad altre pagine simili. I motori di ricerca utilizzano algoritmi specifici per determinare quali siti appaiono per primi quando qualcuno effettua una ricerca utilizzando parole chiave relative a ciò che sta cercando. Se vi assicurate che i vostri contenuti utilizzino parole e frasi chiave pertinenti, verranno visualizzati più in alto nella prima pagina rispetto ai siti con contenuti meno pertinenti.

Facilitare la scansione dei contenuti.

L’obiettivo di un buon testo SEO è quello di facilitare la scansione e la lettura dei contenuti da parte del lettore. Ciò significa che è necessario utilizzare parole brevi e semplici, frasi brevi, paragrafi brevi ed elenchi quando possibile.

  • Per facilitare la scansione dei contenuti, assicuratevi di utilizzare titoli o sottovoci in tutto il testo, con diversi livelli di importanza a seconda dell’argomento.
  • Usate gli elenchi puntati – Gli elenchi puntati aiutano a suddividere grandi blocchi di testo in parti più piccole, che sono più facili da assorbire per i lettori senza essere sopraffatti dal sovraccarico di informazioni. Non esagerate con gli elenchi puntati, perché potrebbero rendere difficile la scansione da parte del lettore, che si troverebbe diviso tra più argomenti invece di concentrarsi su una sola cosa alla volta, come dovrebbe fare quando legge qualcosa online (Web Content Accessibility Guidelines).
  • Assicuratevi che le frasi siano più brevi di 25 parole ciascuna: le frasi brevi consentono alle persone che non parlano molto bene l’inglese (o non lo parlano affatto) di accedere alla comprensione attraverso gli indizi del contesto, anziché chiedere a qualcuno di tradurre tutto parola per parola, perché altrimenti ci vorrebbe troppo tempo!

Non dimenticate i link interni.

È opportuno includere collegamenti interni a pagine strettamente correlate alla propria pagina. In questo modo si aiutano i lettori a navigare nel sito e si stabilisce l’architettura dell’informazione del sito. I link interni aiutano i motori di ricerca a capire l’argomento delle pagine del vostro sito web.

Condividete i vostri contenuti sui social media.

Se volete raggiungere un pubblico più vasto, prendete in considerazione la possibilità di condividere i vostri contenuti sui social media. Utilizzate i seguenti suggerimenti per ottenere il massimo dalla condivisione:

  • Includere un pulsante di condivisione sociale nel vostro articolo.
  • Condividete i contenuti sui vostri account personali sui social media.
  • Condividete i vostri contenuti su forum e forum di discussione pertinenti.
  • Chiedete ad amici e parenti di condividerlo anche con i loro follower!

 


Stai cercando un Consulente SEO?

Se stai cercando un consulente seo conttattami a [email protected] o al numero 345-8541524. Se hai bisogno di una seo audit del tuo sito per capire come sei posizionato e con quali parole chiave su Google, vai nella mia pagina Analisi Seo Gratuita  

La tua Azienda ha bisogno di un Corso SEO Aziendale?

Per maggiori informazioni contattati via mail  [email protected] o al numero 345-8541524.

Sei di Milano e hai bisogno di un Corso SEO?

Per maggiori informazioni contattati via mail  [email protected] o al numero 345-8541524.